Il triangolo magico

Triangolo

Navigando su internet, mi sono imbattuto in questo simpatico  – e utilissimo – diagramma, che con una semplicità disarmante spiega molto bene tre concetti fondamentali nella fotografia digitale: IL RUMORE, LA PROFONDITA’ DI CAMPO e IL MOVIMENTO.

A prima vista può sembrare confuso – e devo dire che, nonostante fotografi da una vita, ci ho messo un po’ – ma poi il magico triangolo mi ha svelato le sue potenzialità.

Andiamo per gradi e prendiamoci qualche istante per decifrare l’immagine, allora;

Il MOVIMENTO è spiegato dagli elementi azzzurri.
La PROFONDITA’ DI CAMPO è spiegata dagli elementi verdi.
IL RUMORE DIGITALE dagli elementi arancioni.

Come leggere il diagramma?

Movimento (Motion)
Partiamo dal mosso in machcina… cosa si deduce, che se usiamo 1/125′ per scattare, la biciclettina risulta congelata e se invece allungiamo il tempo, il nostro soggetto in movimento si sfoca. Semplice dedurre la regola generale:  più è breve il tempo e più siamo certi di congelare il movimento del soggetto.

Profondità di campo (DOF)
Qui il parametro è il diaframma e vediamo che più il diaframma è aperto e meno soggetti abbiamo a fuoco, per cui si deduce la regola generale (anche se parziale), che dice che più il diaframma è aperto e meno profondità di campo ho – cioè meno cose sono a fuoco.

Rumore digitale
Qui il parametro sono gli ISO e vediamo come il diagramma ci spiega che alzando gli ISO aumentiamo il rumore digitale presente nella fotografia. Regola generale: ad ISO elevati corrisponde rumore elevato.

A volte un piccolo disegnino dice più di mille parole.
Il disegno non è mio, ma non so a chi attribuirlo (in ogni caso lo ringrazio), le parole sono le mie e spero che la somma delle due sia riuscita a portare un briciolo di chiarezza in più!

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: