Che cos’è la lunghezza focale di un obiettivo?

20121028-212453.jpg

Quando si parla di obiettivi, vedo sempre gli occhi di chi comincia a fotografare sgranare e fissare il vuoto!
Numeri astrusi, termini criptici… cosa si nasconde dietro tutto ciò?

Ad esempio che cos’è la lunghezza focale?
Per chi comincia, è la misura dell’obiettivo, come potrebbe essere la taglia di un vestito o la cilindrata di una macchina.
Ma cosa indica con precisione la lunghezza focale? Indica la distanza, espressa in millimetri, tra il centro focale dell’obiettivo e il sensore della macchina fotografica.

Ma come sono legati la taglia del nostro obiettivo, cioè la lunghezza focale, e l’angolo di ripresa che ci è consentito?
Qui sono certo che uno schemino ci può venire incontro:
angoloIl rettangolo sulla destra rappresenta il sensore, mentre la lente nel mezzo il centro focale dell’obiettivo.
Come vedete, al crescere della focale, assistiamo al decrescere dell’angolo di ripresa – cioè di quanta scena riusciamo ad includere nella nostra inquadatura.

Vediamo in linea di massima i diversi angoli di ripresa disponibili con le diverse focali (naturalmente con un sensore full frame).

angoli e focali

GRANDANGOLI SPINTI
Focale: <24mm
Utilizzo tipico: Paesaggi e architettura

GRANDANGOLI
Foale: 24-35
Utizzzo tipico: Paesaggi e architettura

OBIETTIVI STANDARD
Focale: 35-70
Utilizzo: fotografia di strada, ritratti, reportage

TELEOBIETTIVO MODERATO
Focale: 70-105
Utilizzo: ritratti

TELEOBIETTIVO
Focale: 105-200
Utilizzo: ritratti, natura, sport

TELEOBIETTIVO SPINTO
Focale: >200
Utilizzo: sport, natura, caccia fotografica

 

 

Annunci

One thought on “Che cos’è la lunghezza focale di un obiettivo?

Add yours

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: