Supporta l’arte, dona la tua parte

  
Sì proprio così, si tratta di un appello pubblico per fare in modo che un progetto che ho curato e realizzato all’interno del un contenitore artistico “Emergenze” sfoci in una mostra.

Lo scorso febbraio sono stato invitato a Perugia dai curatori di Emergenze a prendere parte con una sessione di ritratti all’installazione artistica de “Il Filo Rosso” di Kristina Borg. Per due giorni ho scattato ritratti di coloro che passavano per piazza Matteotti – uno stile molto asciutto, una luce semplice, davanti ad un fondo bianco.

Ho battezzato il progetto Emergenze Ritratte e solo dopo mi sono esco conto del gioco di parole che il nome creava – mi piaceva l’idea che i miei ritratti “emergessero”, ma al tempo stesso si “ritraessero”, cioè si nascondessero quasi.

I cento ritratti costituiscono uno spaccato fotografico – e demografico al tempo stesso – della Perugia di oggi. Ho ritratto il perugino doc e il turista di passaggio, lo straniero che vive a Perugia e chi invece la città la bazzica soltanto nei fine settimana, il sindaco, lo spazzino, il senzatetto, il professore, l’architetto, il negoziante, il regista, la casalinga, lo studiente. Cento ritratti per una sola città, per fare emergere il suo vero volto.

Il comune ci ha dato il suo appoggio in termini di patrocinio e luogo dell’eventuale mostra: la splendida e imponente Rocca Paolina.

Ora tocca a noi!

Non servono molti soldi per trasformare il progetto Emergenze Ritratte in una mostra e donare è semplicissimo.

Qui di seguito trovate il link ad un primo sito di crowdfunding, ognuno può donare quanto crede, a partire da 5 euro. Chi ci aiuterà con il progetto verrà elencato nei totem che monteremo all’ingresso della mostra e nella speciale sezione del catalogo.

Ora tocca a noi!

Questo il link: Emergenze Ritratte

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: