A proposito di ritratti: lontano dagli occhi

Ed ecco il secondo appuntamento con il ritratto. C'è forse una legge che ci obbliga a scattare ogni ritratto con il nostro soggetto che guarda dritto in macchina? Non mi pare. E dunque non poniamoci nessun tipo di scrupolo, scattiamo anche se il soggetto sta guardando altrove, anzi, qualche volta possiamo incoraggiare la cosa. Un... Continue Reading →

Ritratti: quale obiettivo scegliere

Non lo nascondo, la fotografia di ritratto è forse quella nella quali mi ritrovo maggiormente, soprattutto negli ultimi tempi e dunque parlarne mi mette di buon umore. Affrontiamo oggi un argomento importantissimo per chi vuole cimentarsi con il ritratto fotografico: quale obiettivo scegliere. Gli esperti vi diranno subito che la focale giusta per il ritratto... Continue Reading →

Ma il flash di giorno!?

In questi giorni sembra che non mi domandino altro, ma il flash lo usi anche di giorno? e poi guardo l'espressione di chi mi pone la domanda - un misto tra sorpresa e compatimento. Io, senza battere ciglio, rispondo sì, ogni tanto il flash mi toglie le castagne dal fuoco. Ed è proprio così! Lasciate perdere... Continue Reading →

Usiamo il “colpo di schiarita”

Fill-in flash... flash di riempimento... colpo di schiarita... una tecnica che può aiutarci a casa un bel ritratto in condizioni non ottimali di luce, ma con poche conoscenze tecniche. Non entriamo nei dettagli della tecnica di illuminazione mista falash+luce, ma cerchiamo di imparare il trucchetto del colpo di schiarita  e di riprometterci di utilizzarlo ogni volta .... Continue Reading →

Scrivere con il fuoco (!)

L'altro giorno ho pubblicato su FB questo autoritratto, per gioco, come si fa spesso… stavo giocherellando con la macchina fotografica e con un flash, quando mi è capitato sotto mano un accendino e ho pensato ad una famosissima fotografia di Pablo Picasso , nella quale il genio scriveva con una fiamma. Senza nessuna preparazione, e... Continue Reading →

Flash, questo sconosciuto

Quando iniziai a fotografare guardava il flash come uno strumento arcano dal quale stare alla larga. Si scattava in pellicola e le reflex non erano dotate di flash incorporati, per cui bisogna usare degli ingombranti accessori, che richiedevano molta dedizione e poi, con la pellicola, i risultati lì si sarebbe visto soltanto qualche giorno dopo...... Continue Reading →

Usare lo spazio

Quando inquadriamo e componiamo i nostri scatti, uno degli alleati principali è sicuramente lo spazio negativo, la porzione di inquadratura cioè che non è occupata dal soggetto. Lo spazio negativo ci aiuta a valorizzare il nostro soggetto principale. La prima scelta da fare è LIMITARE LO SPAZIO NEGATIVO o ESALTARLO? Da questa scelta compositiva dipenderà molto... Continue Reading →

Fotografare la musica dal vivo

Arriva l'estate, le città si animano con numerosi concerti e feste di piazza ed ecco un grande soggetto per cimentare la nostra ars fotografica. Ammetto che i concerti sono un po' un test avanzato per la nostre capacità, ma vale la pena darci un occhio e vedere come come cogliere al meglio queste occasioni. Come... Continue Reading →

Up ↑