I maestri della fotografia: Vivian Maier

Sono contento, e al tempo stesso un po’ spaventato, dall’enorme successo di pubblico e mediatico che sta avendo  Vivian Maier e la sua fotografia. Nata a New York nel febbraio del 1926 e scomparsa nel 2009, Vivian Maier, fino a soltanto qualche anno fa sconosciuta al grande pubblico, offre un lavoro di grandissima qualità, che... Continue Reading →

Annunci

I maestri della fotografia: Helmut Newton

“Se c’è qualcosa che odio, è sicuramente il buon gusto: per me è una parolaccia”  - Helmut Newton Pochi fotografi dividono il grande pubblico e la critica come Helmut Newton. La sua fotografia, graffiante, ma sofisticata, cruda, ma evidentemente costruita nel dettaglio, accende spesso gli animi. Per molti Newton non è che un pornografo prestato... Continue Reading →

I maestri della fotografia: Raghu Rai

  Settantaquattro anni, una carriera da fotografo e fotoreporter lunga cinquant’anni, un numero di pubblicazioni di tutto rispetto, Raghu Rai è sicuramente il fotografo indiano più rappresentativo e più famoso. Un aneddoto su tutti, secondo me, riassume perfettamente il carattere schivo di Raghu Rai e il suo modo molto intimo di intendere la fotografia: nel 1972, Henri Cartier-Bresson... Continue Reading →

Scattare col sole a picco

Già mi sembra di sentirli i puristi… già mi sembra di sentire levare al cielo i loro strali… "Non si scatta mai col sole a picco!". Ok, ok! Non posso dar loro torto, anzi, diciamo che, nella maggior parte delle occasioni, hanno ragione. Il sole a picco produce una luce molto dura, difficilmente si presta... Continue Reading →

Up ↑