I maestri della fotografia: Helmut Newton

“Se c’è qualcosa che odio, è sicuramente il buon gusto: per me è una parolaccia”  - Helmut Newton Pochi fotografi dividono il grande pubblico e la critica come Helmut Newton. La sua fotografia, graffiante, ma sofisticata, cruda, ma evidentemente costruita nel dettaglio, accende spesso gli animi. Per molti Newton non è che un pornografo prestato... Continue Reading →

I maestri della fotografia: Raghu Rai

  Settantaquattro anni, una carriera da fotografo e fotoreporter lunga cinquant’anni, un numero di pubblicazioni di tutto rispetto, Raghu Rai è sicuramente il fotografo indiano più rappresentativo e più famoso. Un aneddoto su tutti, secondo me, riassume perfettamente il carattere schivo di Raghu Rai e il suo modo molto intimo di intendere la fotografia: nel 1972, Henri Cartier-Bresson... Continue Reading →

I maestri della fotografia: Don McCullin

"Fotografare le guerre significa rubare il dolore ad altre persone. È brutto per me dirlo oggi, ma è la verità. Dal momento che l'ho capito, ho pensato che volevo provare a fotografare senza togliere la dignità a qualcuno." Così si racconta Don McCullin, certamente il fotografo di guerra più famoso - con Robert Capa. E... Continue Reading →

Up ↑