5 consigli per imparare a fotografare un luogo

Cosa determina l'anima di un luogo, ma, sopratutto, come possiamo fare per coglierla e renderla al meglio in uno scatto? Rispondere in tutta onestà a queste due domande non è per nulla facile. Non credo esista una definizione assoluta, in grado di guidarci tutti nell'impresa, anzi, sono fermamente convinto che ognuno riconosca anime diverse per... Continue Reading →

5 consigli per la fotografia di paesaggio

Quanti di noi prendono la fotografia di paesaggio un po' sottogamba? Quanti di noi pensano che basti un gradevole panorama e che sia automatico tornare a casa con un card piena zeppa di buoni paesaggi? Alzate pure la manina… Purtroppo non è così, però. Se fosse così, tutto sarebbe fin troppo semplice e addirittura quasi... Continue Reading →

Esposizione: quando arriva l’illuminazione

È capitato durante lo scorso photo tour in India, stavo parlando di esposizione, senza dare però all'argomento più di tanta enfasi, in realtà davo per scontato che le persone alle quali stavo parlando ne sapessero abbastanza. Esposizione, mi pareva un argomento piuttosto trito e ritrito e di certo era più affascinante il sito archeologico pre-ariano che... Continue Reading →

I maestri della fotografia: John Loengard

"Se pensi di dover correre dei rischi per scattare una buona foto, lascia perdere."  - John Loengard è lapidario -  "Devi essere in grado di fotografare bene le cose ordinarie. Saranno le tue foto migliori, perché rendere interessante la quotidianità è la sfida più grande della fotografia." John Loengard, classe 1934, è probabilmente uno degli... Continue Reading →

Come l’esposimetro vede il mondo

L'esposimetro, questo sconosciuto! Molti di noi non hanno ancora ben chiaro la differenza tra come vediamo noi il mondo (la luce) e come la vede l'esposimetro della nostra fotocamera. Imparare a farlo è garanzia di fotografie migliori. A cosa serve l'esposimetro L'esposimetro ha il compito di misurare la luminosità di una scena, ne esistono di... Continue Reading →

L’obiettivo “giusto” per il ritratto

Chi mi conosce, o segue Fotografia Facile, sa quanto sia legato alla fotografia di ritratto e, al di là delle mie personalissime fissazioni fotografiche, scrivendo di ritratto, si potrebbe rischiare di non fermarsi facilmente. Un ritratto è una questione complessa, implica molti aspetti, che vanno dalla semplice tecnica fotografica, al linguaggio, alla semantica, passando per... Continue Reading →

Tropicalizzazione. Usiamo comunque la testa.

Rispondendo ad una domanda di un amico, circa i benefici della tropicalizzazione, mi è venuta l'idea di trasformare la risposta in un post che potrebbe essere utile a molti. Che cos'e' la tropicalizzazione. Con il termine  tropicalizzazione si intendono una serie di accorgimenti con i quali le case produttrici di fotocamere proteggono i corpi, una... Continue Reading →

Dove “tagliare” un ritratto

Ecco un post rapido rapido e che come unico obiettivo si pone quello di dare qualche risposta rapida e pratica ad una domanda molto comune: dove taglio? Un ritratto testa/piedi può venire tagliato in vari punti della figura, alcuni sono convenzionalmente considerati corretti, altri no - attenzione, ho volutamente usato il termine "convenzionalmente" perché non... Continue Reading →

Ritratto fotografico: manteniamo le cose semplici

LESS IS MORE. Meno è meglio e nella fotografia di ritratto è ancora più vero, se possibile. Il motto coniato dall'architetto tedesco Ludwig Mies van der Rohe per indicare la rivoluzionaria filosofia progettuale che contraddistinse il Movimento Moderno è la locuzione perfetta che dovrebbe guidarci nel creare un ritratto fotografico. Meno è meglio, per cui,... Continue Reading →

Up ↑