Soggetto chiaro, sfondo scuro

Non poteva mancare, dopo il post dedicato al "soggetto scuro su fondo chiaro", non poteva e non doveva mancare il post che ci aiuta a portare a casa il risultato nelle condizioni opposte, cioè quando il SOGGETTO E' CHIARO e LO SFONDO SCURO. Molto bene, personalmente, la prima cosa che faccio è impostare la macchina... Continue Reading →

Soggetto scuro, sfondo chiaro

Ed eccoci ad uno dei temi più ostici per il fotografo alle prime armi - e non solo per lui: UN SOGGETTO SCURO e UNO SFONDO CHIARO.Data la natura del nostro espometro - che ricordiamoci è pensato per tarare l'esposizione sul grigio medio - questa è una sfida difficile da vincere. Ma il mondo non... Continue Reading →

Usiamo i tempi veloci

Ed ecco un post che bilancia il precendente, che si occupava di lunghe esposizioni. Nel post di oggi, infatti, cercheremo di capire come congelare il movimento,  dando qualche tempo di riferimento giusto per avere un idea. Più è veloce il nostro tempo di posa e più siamo in grado di fermare l'istante, ma quanto è necessario spingersi in... Continue Reading →

Si esce! Cosa mi porto?!

Finalmente un po' di sole... decidiamo di uscire a fotografare... tutto pianificato, sveglia, itinerario, pause... tutto pronto! MA COSA METTO NELLA BORSA DELLE MACCHINE FOTOGRAFICHE? Andiamo con calma... impariamo dai professionisti e facciamo una check list dettagliata. Meglio perdere qualche decina di minuti a casa, piuttosto che ritrovarsi di fronte alla scena madre a secco... Continue Reading →

Quattro elementi comuni in tutte le “belle” foto

Proviamo a pensarci, ci sono alcuni elementi che risultano comuni a tutte le belle fotografie, difficilmente sono presenti tutti e quattro nello stesso scatto, molto più spesso ne troviamo uno predominante e alcuni a supporto. Ma ogni volta che giudichiamo bella una fotografia, ritroviamo uno o più elementi della mia lista Personalmente credo che, a... Continue Reading →

Catturare il movimento!

Torniamo a parlare di tempi di posa - se volete avere una panoramica su quanto detto già, cliccate qui. Quando premiamo il pulsante per scattare, la nostra macchina apre la tendina dell'otturatore e lascia passare la luce, che impressiona il sensore. Il tempo per il quale il sensore è esposto alla luce si dice tempo... Continue Reading →

Esposizione: il diaframma

Il diaframma ha un compito fondamentale regolare la quantità di luce che colpisce il sensore. La struttura del diaframma è lamellare e nelle macchine fotografiche moderne la sua apertura è controllata elettronicamente - un tempo era meccanico. Che si tratti di un diaframma moderno o di vecchio stampo, la sostanza non cambia: più è aperto il... Continue Reading →

Scattiamo il tramonto… di nuovo

Torniamo a parlare di tramonto... Sembra che l'argomento sia uno tra i più ricercati e tra i più stuzzicanti e dunque occupiamoci nuovamente di come ottenere buoni scatti al tramonto e al crepuscolo. Il tempo che abbiamo a disposizione in queste situazioni è davvero poco, si tratta al massimo di una quindicina di minuti per... Continue Reading →

Modalità di scatto semi-automatiche

Quante volte ci siamo detto, "ah, se solo fossi stato più veloce!"... Esiste  un modo per scattare con maggiore rapidità e ottenere foto con un'esposizione corretta, senza affidarci ciecamente alla modalità programma o automatica. La risposta è tutta in due modalità semi-automatiche. Se il tempo a disposizione per comporre e scattare, facendo i debiti calcoli... Continue Reading →

Up ↑